Dimagrire con efficacia, ovvero senza correre il rischio di vanificare tutti i tuoi sforzi, può talvolta essere complicato; tuttavia, non deve esserlo! Ecco dunque 3 cose essenziali da fare per perdere peso e mantenere un sano stile di vita.

1) Elimina dalla mente pensieri alimentari negativi.

Stai alla larga dai pensieri alimentari negativi e non permettere che la loro carica tossica influenzi il tuo stato d’animo, la tua motivazione e la tua azione. Se non riesci da sola, fatti aiutare da un valido specialista.
Pensieri come “tanto come al solito fallirò la mia dieta”,  “se sgarro la dieta non vado più dal nutrizionista”, minano la sicurezza della riuscita della dieta attraverso l’abbassamento della stima e dell’umore.
Ma anche se nella tua mente si sta inserendo un alibi da usare in caso di fallimento dietetico, allontanalo subito perché se no la tua mente farà di tutto per accontentarlo.

Un esempio di questo sono il pensiero di saltare sedute in palestra quando la dieta sta andando bene oppure il pensare sempre prima all’idea che la dieta fallirà, così quando arriva il fallimento si è abituati e fa meno male.

2) Controlla l’impulsività

Quando si creano, le abitudini mentali alimentari ti portano ad accumulare tensioni e rabbia per il mancato raggiungimento dei risultati dietologici. Tutto ciò è all’origine dell’impulsività che a volte si crea anche quando non fai ciò che ti dice il nutrizionista o anche quando non fai ciò che tu stessa ti dici di fare. In questi casi crei rabbia negativa nei tuoi confronti che può diventare rimorso e senso di colpa. La rabbia viene trattenuta e ti induce a diventare impulsiva.

Riconoscere la fame nervosa, diventarne consapevole delle tensioni e della rabbia che la sostengono è fondamentale per liberartene. Autoeducarti a riconoscere la rabbia è sicuramente una tappa importante preparatoria per dimagrire con sicurezza. Un altro modo può essere quello di cercare di canalizzarla verso il dimagrimento o verso attività fisico-motorie, così la trasformerai in una forza vitale utile al tuo servizio.

3) Pianifica prima le tue intenzioni

Qualunque nuovo comportamento che si voglia acquisire, sia esso una dieta che una sana attività fisica, ha bisogno di un piano per essere attuato. Un piano con obiettivi ben precisi, tappe e sottotappe, collaboratori e soprattutto un piano per il dimagrimento e un piano per il mantenimento del peso e del sano stile di vita.

Fai allora un piano d’azione che preveda  tutte le tappe e le sottotappe con i rispettivi obiettivi da realizzare. Prima di iniziare mettiti a tavolino e metti per iscritto ogni tappa individuando gli eventuali ostacoli al raggiungimento dell’obiettivo e cercando di prevedere le azioni negative da superare. E solo quando avrai completato il tuo piano puoi iniziare a dimagrire.

Dott. Walter Orrù

La promozione del nostro Programma 4Step prosegue…

Informati senza impegno sul nostro Programma 4Step, i nostri Gruppi di Educazione Terapeutica al Controllo delle Abitudini Alimentari. Clicca qui per saperne di più