Summer School. Scuola Estiva di Psicoterapia

Summer School di Psicoterapia

Corsi estivi di psicoterapia in Sardegna per psichiatri, psicologi, psicoterapeuti

Chi è il Formist?

Il FORMIST è un istituto di formazione e di ricerca in psicoterapia analitica che offre anche servizi clinici psicologici e psichiatrici.

Dal 1997 il FORMIST ha aperto a Cagliari una scuola quadriennale post-laurea di specializzazione in psicoterapia bionomica che nel 2001 è stata riconosciuta dal Ministero della Pubblica Istruzione e dell’Università.

La Scuola di psicoterapia è riconosciuta anche dall’ICSAT (Italian Commettee of Study of Autogenic Training, Therapy and Psychotherapy) e dall’ISATAP (International Society of Autogenic Training and Autogenic Psychotherapy).

Il FORMIST collabora con numerose cattedre di Università italiane ed estere e con altre Scuole di psicoterapia italiane ed estere.

Fanno parte del FORMIST un Centro clinico di psicoterapia dell’adulto e dell’infanzia (www.centrohyle.com) e un Centro per disturbi alimentari (www.mensanain.it).

Che cosa è la Psicoterapia Autogena o Bionomica

La psicoterapia autogena o bionomico-autogena è una psicoterapia psicodinamica e analitica, che si sviluppa all’interno di una relazione transferale e controtransferale con colloqui, esercizi psicofisiologici di rilassamento ed esperienze immaginative a valenza simbolica. Non è una terapia sintomatologica né una psicoterapia breve, sebbene non escluda il trattamento dei sintomi e la possibilità di risolversi in un arco temporale anche breve. Essa si è sviluppata a partire dagli ultimi decenni del secolo scorso dall’impulso teorico di Widmann, dalle ricerche sul campo di Gastaldo, dal lavoro clinico di numerosi colleghi, dall’approfondimento di allievi ancora più numerosi, da vent’anni di convegni e seminari dell’ICSAT e da pubblicazioni ormai copiose come le monografie dei convegni o l’European Journal of Autogenic and Bionomic Studies. Da tutto questo materiale emerge un profilo alquanto definito della psicoterapia bionomico-autogena e del ruolo che il training autogeno occupa al suo interno.

            Il training autogeno è una tecnica concentrativa molto specifica, che viene opportunamente inserita nella sequenza dei colloqui e nel contesto della relazione terapeutica e viene realizzata esclusivamente secondo le modalità fissate da Schultz, con espressa esclusione di forme suggestive e di induzione diretta di rilassamento. Nella specifica e corretta applicazione del training la psicoterapia autogena vuole essere rispettosa del principio individuativo.

            Gli esercizi del training autogeno, più che una tecnica di rilassamento, costituiscono una pratica autenticamente immaginale, la più prossima alla immaginazione attiva di Jung. I vissuti di calma e di distensione che li accompagnano non sono obiettivi terapeutici primari, ma epifenomeni di uno stato psicofisiologico funzionale all’attivazione dell’immaginario e di processi autopoietici (autogeni) dell’organismo. In questo senso la psicoterapia autogena è una psicoterapia a fondamento immaginativo.

            L’attivazione dell’immaginario autogeno dà luogo a esperienze espressamente simboliche, prodotti di sintesi in cui la psiche coniuga (syn-ballein) aspetti antinomici e in modo specifico le antinomie inerenti alla separazione (dia-ballein) tra inconscio e coscienza. La psicoterapia autogena è, dunque, una psicoterapia a fondamento smbolico, ma non è compulsivamente interpretativa perché intende il simbolo come una realtà da vivere e non come una rappresentazione da interpretare.

            Gli esercizi del training autogeno sono esperienze simboliche sollecitate e realizzate grazie a modalità esecutive alquanto codificate. La specificità del training autogeno, però, non consiste nella routine di esecuzione, ma nella ritualità a valenza terapeutica, nel senso antropologico e psicodinamico che uno dei “convegni di Ravenna” contribuì a cogliere nel rito. La psicoterapia autogena contempla pratiche da realizzare ed esercizi da eseguire, ma non per questo è una psicoterapia pragmatica; la ritualità delle sue tecniche è funzionale allo sviluppo della vita simbolica.

            La dimensione simbolica del training autogeno è intesa come spazio a densità psicofisica, in cui “l’organismo si costruisce da sé” (Schultz) e la psiche plasma se stessa attraverso processi autogeni di autopoiesi. Strutture latenti ispirano questi processi: i principi bionomici, che sono principi archetipici che normano (nomos) la vita (bios) e la sua evoluzione. La psicoterapia autogena è denominata da Schultz anche psicoterapia bionomica, perché risponde alle leggi archetipiche dell’esistenza e dell’evoluzione individuativa. Come la psicologia analitica, la psicologia bionomica opera all’integrazione della “totalità unitaria” dell’individuo ed ha per meta ideale la realizzazione della totalità personale. Questo percorso di integrazione è altamente personalizzato e si dipana lungo una personale “via del destino”, che segnail decorso individuativo di ciascuno. La psicoterapia autogena, dunque, è una psicoterapia dell’individuazione, dove tecniche codificate e rigorose hanno la finalità di favorirwe nei modi più versatili l’estrinsecazione della soggettività nelle forme più incondizionate.

            Nel contesto del personale itinerario individuativo le tecniche autogene hanno ragion d’essere anche dopo la conclusione della psicoterapia e anche in contesti extra clinici, perché la realizzazione della totalità individuativa non è pertinenza esclusiva della psicoterapia, ma appartiene al processo di trasmutazione dell’Uomo.

Corsi e Programmi

TRAINING AUTOGENO DI BASE PSICOTERAPEUTICO

(analitico, immaginativo, archetipico, bionomico, simbolico)

SEDE: Villasimius (CA), Tanka Village, Via degli Oleandri 7
DATE: Prima parte: 20-24 maggio 2019 (9-15.30) – Seconda parte: 27-31 maggio 2019 (h 9-15.30)

PROGRAMMA DELLA PRIMA PARTE

Elementi generali di teoria bionomica della vita e della personalità
Elementi generali di teoria della tecnica bionomico-autogena
Espansione della coscienza e circoli vitali
Il training autogeno di base in ottica bionomica: l’esercizio della pesantezza e del calore.
Il circolo vitale della pesantezza e del calore: aspetti psicofisiologici, psicodinamici e simbolici.

Laboratorio teorico-pratico sui primi due esercizi.

Laboratorio esperienziale sull’esercizio della pesantezza e del calore.

PROGRAMMA DELLA SECONDA PARTE

Elementi avanzati di teoria della tecnica bionomico-autogena

Transfert e controtransfert nella gestione dei vissuti del training autogeno psicoterapeutico.

Il training autogeno di base: l’esercizio del cuore e del respiro, l’esercizio del plesso solare e della fronte.
Il circolo vitale del plesso solare e della fronte: aspetti psicofisiologici, psicodinamici e simbolici

Laboratorio teorico-pratico sui vissuti degli esercizi suddetti.

Laboratorio esperienziale sull’esercizio del cuore, del respiro, del plesso solare e della fronte.

COSTO DEL CORSO

Iscrizione prima e seconda parte (20-24 maggio + 27-31 maggio 2019): 1380 € (Iva compresa)
Iscrizione solo prima parte (20-24 maggio 2019): 690 € (Iva compresa)
Iscrizione solo seconda parte (27-31 maggio 2019): 690 € (Iva compresa)

Iscrizione prima e seconda parte (2-13 settembre 2019): 1380 € (Iva compresa)
Iscrizione solo prima parte (2-6 settembre 2019): 690 € (Iva compresa)
Iscrizione solo seconda parte (9-13 settembre 2019): 690 € (Iva compresa)

ALTRE INFORMAZIONI

Il corso è in lingua italiana. Nel costo sono compresi il kit corsuale e il materiale didattico. Sono ammesse assenze fino al 20% delle ore previste. È previsto inoltre un esame scritto e l’attestato finale. Il corso viene attivato con almeno 10 iscritti.

L’hotel Tanka Village di Villasimius offre:

A) nei periodi di maggio un trattamento HBB con prima colazione internazionale e cena con bevande ai pasti, che va da Euro 89,00 per persona per notte (in camera doppia) fino a Euro 125,00 per persona per notte (in camera doppia uso singola), oppure un trattamento FBB con prima colazione internazionale, pranzo e cena con bevande ai pasti, che va da Euro 104,00 per persona per notte (in camera doppia) fino a Euro 140,00 per persona per notte (in camera doppia uso singola).

B) nel periodo 2-6 settembre un trattamento HBB con prima colazione internazionale e cena con bevande ai pasti, che va da Euro 104,00 per persona per notte (in camera doppia) fino a Euro 145,00 per persona per notte (in camera doppia uso singola), oppure un  trattamento FBB con prima colazione internazionale, pranzo e cena con bevande ai pasti, che va da Euro 119,00 per persona per notte (in camera doppia) fino a Euro 160,00 per persona per notte (in camera doppia uso singola).

C) nel periodo 9-13 settembre un trattamento HBB con prima colazione internazionale e cena con bevande ai pasti, che va da Euro 89,00 per persona per notte (in camera doppia) fino a Euro 125,00 per persona per notte (in camera doppia uso singola), oppure un trattamento FBB con prima colazione internazionale, pranzo e cena con bevande ai pasti, che va da Euro 104,00 per persona per notte (in camera doppia) fino a Euro 140,00 per persona per notte (in camera doppia uso singola).

Tutte le camere sono del tipo  Run of the House con assegnazione secondo disponibilità.

Per informazioni e iscrizioni scrivere a segreteria.formist@gmail.com o telefonare al +39 347 374 5837. Le iscrizioni scadono il 15 marzo 2019.

CORPO DOCENTE

DIRETTORE

Walter Orrù

Medico, psichiatra, psicoterapeuta, Direttore della Scuola di psicoterapia del FORMIST, Direttore dell’ICSAT, Membro dell’ISATAP

CORPO DOCENTE (LINGUA INGLESE)

Chiara Bandecchi

Medico, psichiatra, psicoterapeuta, Docente della Scuola di psicoterapia del FORMIST

Ambra Muro

Medico, psicologa, psicoterapeuta, Didatta ICSAT

CORPO DOCENTE (LINGUA ITALIANA)

Chiara Bandecchi

Medico, psichiatra, psicoterapeuta, Docente della Scuola di psicoterapia del FORMIST

Ambra Muro

Medico, psicologa, psicoterapeuta, Didatta ICSAT

Walter Orrù

Medico, psichiatra, psicoterapeuta, Direttore Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Bionomica di Cagliari, Didatta e Direttore ICSAT

Silvia Sidoni

Psicologo, psicoterapeuta, Didatta ICSAT, Direttore Didattico Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Bionomica di Cagliari

INFORMAZIONI E ISCRIZIONE
Per informazioni e iscrizioni: segreteria.formist@gmail.com o telefonare al +39 347 374 5837. Le iscrizioni scadono il 15 marzo 2019.

summer school